Gli amici del
CANAVESANO
ovvero del parlare canavesano
vert.gif
vert.gif
È in corso di revisione il saggio
Le parlate del Canavese

che è frutto delle ricerche condotte fra l'inizio del 2009 e quest'anno 2016 e che verrà pubblicato nel 2017. Brossura, 1696 pagine.


Canavese

A che punto siamo con il saggio?

Quali sono i confini del Canavese?

Non ve ne sono di ufficiali. Abbiamo studiato il problema considerando vari autori, storici e moderni, e vari fattori. Abbiamo convenzionalmente scelto, ai fini delle ricerche, 136 comuni, più numerose frazioni, entro confini storici e naturali (fra cui monti, acque, confini di provincia, la prima cintura torinese e il Patto del Canavese). Si veda alla pagina sul progetto.
Il saggio, sopra citato, includerà 32 carte dialettali a illustrazione della distribuzione territoriale dei principali fenomeni linguistici che distinguono il gruppo canavesano dalla koiné piemontese. L'ultima di tali carte riporta i confini linguistici della nostra subregione, calcolati in base a 14 parametri.

Alcuni articoli di interesse e brani dal saggio in corso di scrittura «Le parlate del Canavese». Novità: piccola antologia letteraria storica e contemporanea del piemontese.

Nino Costa

* * *

FAQ - Frequently Asked Questions

* * *

La pubblicità di altrui programmi, manifestazioni, pubblicazioni, mostre, conferenze, corsi e simili è del tutto spontanea, gratuita, disinteressata e proposta secondo le informazioni avute.

I contenuti che sono frutto di nostra ricerca sono protetti dalla legge che tutela gli autori.

dot.gif (54 byte)

 

PREMIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA
“CARLA BOERO”

12° EDIZIONE – anno 2016– ‘17
Associazione Letteraria Carla Boero di Chivasso
Per ulteriori informazioni, telefonare ai numeri 3498401976 – 3317668746 – 3245326829
oppure inviare una mail all’indirizzo premiocarlaboero@yahoo.it
Sito Internet www.associazionecarlaboero.wordpress.com.

 

* * *

Unica tappa italiana (tra Parigi e Vienna)
a Ivrea presso il Teatro Giacosa
della tournée del capolavoro di Meng Jinghui
“RINOCERONTI IN AMORE”
scritto da Liao Ymei che in Cina è considerato un maestro della drammaturgia contemporanea e anche del sold out.
Lo spettacolo ad Ivrea, che sarà sovratitolato in videoproiezione, è stato portato per merito della fattiva collaborazione tra l’Istituto Confucio di Torino, il Contato del Canavese, il Comune di Ivrea e il Liceo Carlo Botta che da anni è una realtà nello studio della lingua e della cultura cinese, nonché prima “Classe Confucio” istituita in Piemonte. Anche la data è sintomatica: 14 febbraio festa degli innamorati, e proprio l’amore è il tema principale dello spettacolo.
A Ivrea, Teatro Giacosa 14 febbraio 2017 ore 20:30
Informazioni e biglietti presso il Contato del Canavese Piazza Ferruccio Nazionale, 12, 10015 Ivrea TOTelefono: 0125 641161 www.ilcontato.it - www.teatrogiacosa.it

* * *

 

Da Gioventura Piemontèisa

 

Gioventura Piemontèisa

 

* * *

Una missiva ricevuta dal
Comitato Museo Egizio Patrimonio Inalienabile:
Cari amici, forse siete venuti a conoscenza dell'intenzione di
trasferire a Catania una parte dei reperti del Museo Egizio di Torino.
Si parla di un prestito della durata di trent'anni: in pratica un trasferimento pressoché definitivo.
Incredibilmente tutta l'operazione è stata promossa dal Ministero per i beni culturali e del turismo, che ha destinato a Catania 2,6 milioni di euro, cifra che avrebbe potuto essere impiegata a Torino per realizzare nuovi spazi per il Museo.
È, peraltro, risibile la scusa addotta: a Torino e in tutto il Piemonte non si troverebbe lo spazio espositivo tra gli innumerevoli immobili di proprietà pubblica attualmente inutilizzati — per questi pezzi unici, patrimonio torinese da oltre 250 anni.
Per scongiurare il trasferimento dei reperti del Museo alcuni cittadini hanno costituito il Comitato Museo Egizio Patrimonio Inalienabile, ritenendo che la collezione dell'Egizio, che ha contribuito a rendere Torino celebre in tutto il mondo, faccia parte integrante dell’identità e della storia cittadina e, in quanto tale, sia un bene indisponibile, indivisibile e inalienabile, che non può venire separato da Torino nemmeno in parte.
Il Comitato Museo Egizio Patrimonio Inalienabile terrà il suo
primo incontro generale martedì 14 Febbraio 2017 alle ore 20,45 a Torino in via Spalato 15
Comitato Museo Egizio Patrimonio Inalienabile
http://egizioinalienabile.blogspot.it
egizio.torino@yahoo.com

 

* * *

un
CORSO DI TEATRO

prende il via giovedì 16 febbraio 2017
a Valperga

Si propone quale luogo di studio, ricerca, formazione e allenamento teatrale e sarà condotto da Claudio Montagna, direttore artistico del progetto.
La partecipazione al corso è gratuita e aperta a un numero massimo è di 15 partecipanti (maggiorenni), a cui non sono richieste una formazione specifica o pregresse esperienze teatrali.
Venti gli incontri previsti, ogni giovedì dalle 18.00 alle 20.00, presso il Teatro Eugenio Fernandi - via Verdi, 7 a Valperga.
Per iscriversi è necessario inviare, entro il 20 gennaio 2017, dati anagrafici, residenza e telefono all’e-mail: scuola@teatrosocieta.it. Per la selezione è previsto un colloquio entro metà febbraio.
Informazioni: Progetto «Belmonte, un Sacro Monte aperto al Mondo»
Associazione Teatro e Società
Responsabile progetto: Franco Carapelle - tel. 335 661 3613
e-mail: scuola@teatrosocieta.it • sito: www.teatrosocieta.it

 

* * *

 

La Galinà Rossà

La Gallina Rossa

 

dot.gif (54 byte)

Per gli appassionati di Canavese, di piemontesità, di cultura umanistica
siti di particolare interesse


* * *

 

Il libro «Descrizione del Montalenghese, una tipica parlata canavesana»

 

* * *

 

Come si legge (e si scrive) il piemontese?
Una guida rapida (e una guida completa, per i più esperti)

 

. Erminio Macario

 

* * *

 

Leggete Piemontèis Ancheuj
Mensil ëd poesia e coltura piemontèisa - Diretor Camillo Brero - sito della rivista

 

Piemontèis Ancheuj

 

* * *

 

Leggete la rivista «Canavèis»
Natura, arte, storia e tradizioni

del Canavese e delle Valli di Lanzo

Rivista «canavèis»

 

* * *

 

Gioventura Piemontèisa pubblica il periodico trimestrale (omonimo) con articoli in italiano, piemontese e occasionalmente in occitano o francoprovenzale.

 

* * *

Pensiero fisso
La malattia dell'Occidente è l'integralismo: quello relativista.

Due pensieri d'autore
«L'arte è nell'erba e bisogna avere l'umiltà di chinarsi a raccoglierla.»
«Vivere significa sempre lanciarsi in avanti, verso qualcosa di superiore, verso la perfezione, lanciarsi e cercare di arrivarci.»
Borìs Leonìdovič Pasternàk (1890-1960)

vert.gif
vert.gif

© Livio Tonso
14 febbraio 2017

dialetto canavesano, dialetti, canavese, piemontese